Improve the quality of life of children, adolescents and adults. Contact us →

LOTTA CON LA DIPENDENZA

News & Blog

Eric stava lottando con una dipendenza e lo sapeva. I suoi amici e familiari lo incoraggiarono a smettere. Era d’accordo che sarebbe stato meglio per la sua salute e le sue relazioni, ma si sentiva impotente. Quando gli altri gli hanno detto che avevano abbandonato le loro cattive abitudini, lui ha risposto: “Sono felice per te, ma non riesco a smettere! Vorrei non essere mai stato tentato in primo luogo. Voglio che Dio tolga il desiderio in questo momento”. Per alcuni può avvenire una liberazione immediata, ma la maggior parte affronta una battaglia quotidiana.

Anche se non sempre capiamo perché la tentazione non svanisce, possiamo rivolgerci a Dio su qualunque strada ci troviamo. E forse questa è la parte più importante della nostra lotta. Impariamo a scambiare i nostri inutili sforzi per cambiare con la completa dipendenza da Dio. Anche Gesù è stato tentato, proprio come noi, quindi comprende quello che stiamo provando (Mc 1,13). Egli simpatizza per le nostre lotte (Eb 4,15), e noi possiamo «accostare con coraggio al trono della grazia, per ottenere misericordia e trovare grazia per essere soccorsi nel momento del bisogno» (v.16).

Usa anche altri, inclusi professionisti qualificati, per appoggiarsi lungo la strada. Qualunque siano le battaglie che dobbiamo affrontare oggi, lo sappiamo: Dio ci ama molto più di quanto possiamo immaginare ed è fedele a venire in nostro aiuto. Non siamo tentati perché siamo malvagi; siamo tentati perché siamo umani.

Fonte: odb.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *