Improve the quality of life of children, adolescents and adults. Contact us →

ACCESSIBILITA’ SCOCCA

News & Blog

Quando John F. Kennedy era presidente degli Stati Uniti, i fotografi a volte catturavano una scena accattivante. Seduti intorno alla scrivania del presidente nello Studio Ovale, i membri del gabinetto stanno discutendo questioni di importanza mondiale.

Nel frattempo, un bambino, John-John, di 2 anni, striscia intorno e all’interno dell’enorme scrivania presidenziale, ignaro del protocollo della Casa Bianca e delle pesanti questioni di stato. Sta semplicemente visitando suo padre.

Questo è il tipo di sconvolgente accessibilità che si esprime nella parola Abba quando Gesù disse: “Abbà, Padre, tutto ti è possibile” (Mc 14,36). Dio può essere il Signore sovrano dell’universo, ma attraverso Suo Figlio, Dio è diventato accessibile come qualsiasi padre umano affettuoso. In Romani 8, Paolo avvicina ancora di più l’immagine dell’intimità. Lo Spirito di Dio abita in noi, dice, e quando non sappiamo cosa dobbiamo pregare «lo stesso Spirito intercede per noi con gemiti inesprimibili» (v.26).

Gesù è venuto a dimostrare che un Dio perfetto e santo accoglie le richieste di aiuto di una vedova con due acari e di un centurione romano e di un misero pubblicano e di un ladro in croce. Abbiamo solo bisogno di gridare “Abba” o, in mancanza, semplicemente gemere. Dio si è avvicinato così tanto a noi.

Fonte: odb.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *